Stelle Cadenti San Lorenzo: desideri, leggende, quando si vedono, significato, frasi e wikipedia




tumblr_nsj6qdYh4N1s3tqauo1_500


San Lorenzo la notte delle stelle cadenti tra desideri e significato: ma cosa sono?

La spiegazione di Wikipedia sulle stelle candenti: sono fenomeni astronomici che consistono nella caduta di un gran numero (maggiore di 10 per ora) di meteore.

Ma come nasce la leggenda dei desideri e quale significato nasconde la Notte di San Lorenzo?

Da piccoli, almeno quelli della mia generazione sprovvisti di tecnologia e di Wikipedia, pensavamo che a cadere fossero le stelle che illuminano il cielo, non meteore. Poi l’istruzione scolastica ha “sfatto questo mito”.

MITI LEGGENDE E CULTI – Secondo la religione cattolica il fenomeno delle stelle cadenti è collegata al San Lorenzo martire della persecuzione voluta dall’imperatore romano Valeriano nel 257. Infatti le stelle cadenti vengono chiamata anche le “lacrime di San Lorenzo“.

La credenza del desiderio nasce proprio dalla richiesta di un miracolo o grazia a San Lorenzo in occasione dell’anniversario della sua morte, avvenuta il 10 luglio, proprio in coincidenza del fenomeno delle stelle cadenti.

Secondo le leggende più antiche però parlano di presagio funesto. Ovvero per le antiche mitologie orientali le stelle cadenti erano lacrime di divinità che piangevano a causa di disastri che sarebbero avvenuti. Anche per le popolazioni romane e greche tale elemento presagiva un’invasione o una guerra.

Oggi il significato è positivo in quanto “la notte è magica ed i desideri si trasformano in realtà”. Diciamo che la “fiaba” è più positiva. In realtà è sono uno magnifico spettacolo che il cielo ci regala ogni anno. Quest’anno il picco di meteore si avrà nelle notti successive a San Lorenzo: l’11 ed il 12 agosto 2016.

 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook