Meteorite colpirà la Terra il 28 settembre 2015: la profezia choc è una bufala




meteorite colpisce la terra a settembre 2015 la fine del mondo nasa parla di bufala


METEORITE DISTRUGGE LA TERRA – Settembre sembra essere il mese dell’apocalisse dato la miriade di articoli che popolano il web nei quali si parla di profezie choc tra rivelazioni divine, segni alieni ed infine presunti studi scientifici. Insomma sayonara mondo tra meteoriti, tsunami e terremoti imminenti! 

Secondo il “profeta” portoricano Efrain Rodriguez nel giorno 28 settembre 2015 un meteorite colpirà la terra generando un terremoto di magnitudo 12.  Il profeta ci dice anche l’ora esatta dell’impatto ed il luogo: “alle 2 di notte quando c’è la luna piena tra la città di Mayaguez e l’isola di Mona. L’impatto causerà un terremoto di grado 12, numero simbolo della presenza di Dio sulla Terra“.

Secca la smentita della Nasa: “Se ci fosse un meteorite o una pioggia di meteoriti così grande da devastare la Terra ad una distanza così ravvicinata l’avremmo già vista”. Insomma dopo la bufala di Marte grande come la Luna per la vicinanza alla Terra con pericolo di terremoti e tsunami ora arriva l’ennesima bufala meteorite.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook