Leggende sul popolo “alieno” di Kepler-452b, pianeta gemello Terra




Kepler-452b pianeta gemmello terra ultime news nasa


Kepler-452b è più vecchio della Terra ma può o potrebbe aver ospitato la vita sul suo suolo, stiamo parlando dell’ultima scoperta diffusa della Nasa della presenza di un pianeta molto simile alla Terra sito nella costellazione del Cigno. 

Sul web sono sorte molte ipotesi sul popolo che potrebbe aver o vivere sul pianeta scoperto da Keplero ovvero Kepler-452b. Naturalmente non c’è nulla da scientifico nelle ipotesi che popolano il web ma certe storie fanno viaggiare la mente dove l’uomo, al momento, non può arrivare fisicamente.

In molti pensano che data la presenza di acqua allo stato liquido sul Pianeta Kepler-452b, potrebbe abitarvi un popolo, magari, più evoluto di noi che potrebbe averci fatto visita nel passato ricollegando “i viaggiatori delle stelle” legati ai geroglifici egizi. Altri ipotizzano addirittura una dimensione parallela del nostro popolo.

Ma la più diffusa è l’ipotesi di essere stati colonizzati in passato proprio dagli abitanti di Kepler-452b e quindi rivoluzionare l’evoluzione umana che fino ad oggi ci hanno insegnato. Insomma potremmo essere figli di “alieni” quindi di un popolo evoluto che si è “mischiato” ai primati facendoli evolvere rapidamente? C’è chi sostiene addirittura che tutti gli avvistamenti Ufo siano collegati a Kepler-452b.

Data la distanza di migliaia di anni luce da noi, e gli attuali mezzi di “trasporto spaziale”, è impossibile appurare con “mano” la reale situazione su Kepler-452b.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook