Luigi XIV Curiosità, la fistola anale fa nascere la chirurgia a Versailles




Nel 2009 a rivelare in modo crudo e “sincero” arriva un libro biografia di Max Gallo che descrive la depravazione tra le lenzuola ma anche le malattie che colpirono il famoso Re Sole di Francia, Luigi XIV.

Infatti, se Re Luigi XIV è ricordato per il suo splendore, molti testi lo descrivono di una bellezza incredibile con un viso da cherubino e lunghi capelli biondi con abiti oro ispirati al Dio Apollo, in pochi conoscono le sue malattie fino alla morte per una gamba che gli andò in cancrena infettando il suo organismo.

Luigi XIV fu colpito da una malattia che oggi molto comune ed è curabile con un intervento in day hospital ma per l’epoca, data anche l’assenza dell’anestesia, poteva portare alla morte: la fistola anale.


Max Gallo descrive così il disturbo del Re Sole: “Chiede al primo chirurgo, Felix, perché abbia tanto dolore, tanto bruciore e tanto fastidio all’ano. Felix gli spiega che ha una fistola anale, che è stata originata da un ascesso e gli procura emorragie e una notevole sofferenza“.

 

Luigi XIV fu costretto ad operarsi per ovviare al problema a suo rischio e pericolo dato che ai tempi la chirurgia era ancora precaria e priva di una reale conoscenza. Fu una delle prime operazioni il cui successo fu inaspettato e confermato dalla guarigione del re di Francia.

Si legge su molti testi storici che: ” il 3 ottobre 1686 l’intera nazione francese si riversa nelle chiese per pregare, offrire sacrifici e penitenze per la buona riuscita a di un intervento di ” estirpazione ” di una fistola perianale per Luigi XIV detto il Re Sole, salito al trono nel 1643 a soli 5 anni“. Questo successo realizzato da dottor De Tassy rende la chirurgia una specializzazione importante che fino a quel momento era ritenuta una parte minore, non compatibile con la professione medica ed effettuata da barbieri e norcini. Fu proprio Luigi XIV a fondare l’accademia reale dei chirurghi e proibì ai barbieri e norcini di praticare tale specialità. La consacrazione della chirurgia in campo medico avvenne qualche anno più tardi con la rivoluzione e la necessità di curare moltissime persone.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook