I Menù della cena della Vigilia di Natale 2014: tra pesce, antipasti e dolci




vigilia di natale 2014 ricette e menù e dolci


Cosa si cucina nella cena della Vigilia di Natale 2014? La tradizione porta sulle tavole italiane una cena con menù a base di pesce ma c’è anche chi fa variazioni originali alla cena della Vigilia di Natale e propone ricette nuove.

Gli esperti consigliano pesce del Mediterraneo situato nella zona Fao 37 buono e sicuramente più genuino perchè a “chilometro zero”: l’alalunga, la lampuga, il moscardino o lo sgombro.

Antipasti normalmente crostacei gratinati, tortine o musse.

C’è chi propone diversi menù con branzino al forno con patate gratinate oppure calamari ripieni con pomodorini secchi e olive, come seconda portata. I primi: sono molto diffusi i piatti a base di scampi che sia risotto o pasta sono tra i primi piatti privilegiati per la Vigilia di Natale. Molto spesso c’è chi li propone lo scampo associato alle verdure come le zucchine.

Oltre al panettone e pandoro sulle tavole spuntano ricette originali americane, che oramai fanno parte anche della nostra cultura, come i cupcake, i muffin magari con zenzero e cioccolato oppure limone.

Sicuramente sul web spopoleranno anche menù vegetariani e vegani dato le nuove tendenze nutrizioniste che si sono imposte nel 2014.

Questo articolo è stato scritto da Maria Grazia Azzuffi , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook