Make Up Novità: dopo il contouring arriva lo sandbagging




Make Up contouring sandbag sandbagging mario make up artist kim kardashian


Sandbag: nuova tecnica make up sponsorizzata anche da Mario Dedivanovic su Kim Kardashian.

Siamo oramai ossessionate dal contouring come se il make up fosse solo un gioco di luci ed ombra che senza la tridimensionalità, alla Kim Kardashian, fosse tutto out. Ora è arrivata una nuova tecnica lo sandbagging: ma cos’è?

Mario Dedivanovic, il celebre make Up artist di Kim Kardashian, ha lanciato questa nuova tecnica sponsorizzata da moltissimi MUA e siti di make up.

Ma cos’è lo sandbagging? E’ una barriera fatta con la cipria. Ma l‘uso della cipria è diverso da quello che fino ad oggi abbiamo imparato dai noti make up artist, dal web alla tv fino ai vari portali tra siti ufficiali e blog.

Se la cipria fissava il trucco ed tamponava alcuni punti “olosi” del nostro viso nello sandbagging la cipria si usa come una sorta di barriera e viene applicata sotto l’occhio fino alla guancia in abbondanza e poi viene rimossa quando abbiamo terminato il trucco occhi. Questo al fine di non far fissare il prodotto in eccesso sotto l’occhio o sulla guancia e quindi facilitarne la rimozione.

Shadow Shields protreggi occhi amazon cerotti occhi per ombretto

Shadow Shields foto da Amazon

Questa tecnica viene usata anche nel contorno labbra per non far fissare il rossetto al di fuori dei bordi. Molti make up artist sconsigliano questa tecnica che sostituisce il nastro adesivo intorno alle labbra oppure dei shadow shields i famosi “cerotti adesivi” per evitare che l’ombretto (soprattutto in uno smokey eyes) vada a sporcare la guancia e zona sotto l’occhio meglio conosciuta come zona “occhiaia”.  

Perchè sconsigliano lo sandbagging? Perchè la cipria secca molto la pelle e se già abbiamo problemi di idratazione potrebbe creare sul nostro viso un effetto cracklè o screpolato. Quindi idratare bene la pelle prima di iniziare il make potrebbe non bastare per questa tecnica se avete la pelle secca. Quindi in caso di pelle molto secca e che necessita di idratazione costante meglio affidarsi ad altre tecniche. Sopratutto se il vostro contorno occhi presenta moltissime rughe, quindi stiamo parlando di una pelle matura, potrebbe accentuarle in modo esagerato.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook