Terremoto Centro Italia: è morto Filippo Sanna, il ragazzo di 23 anni estratto vivo dalle macerie di Amatrice




 amatrice funerali lutto nazionale fiocco nero


E’ Morto Filippo Sanna di 23 anni di Amatrice ma di origini sarde: estratto vivo.

Si è spento il giovane di 23 anni estratto vivo dalle macerie della sua casa a Amatrice. Filippo Sanna era stato ricoverato d’urgenza in ospedale dopo essere rimasto diverse ore sotto le macerie. 

Il ragazzo si trovava nel reparto rianimazione dell’ospedale Civile Spirito Santo di Pescara. Filippo era originario di Nuoro ma viveva ad Amatrice con la sua famiglia. La sua casa si è sbriciolata al suolo dopo il sisma del 24 agosto. Filippo era rimasto gravemente ferito ma erano riusciti ad estrarlo vivo dalle macerie. Un barlume di speranza dopo aver visto che il ragazzo respirava. Oggi la triste notizia: Filippo non ce l’ha fatta.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook