Italian Internet Day: contestazioni forti contro Renzi alla cerimonia a Pisa




matteo renzi twitter polemica volo di stato in vacanza


Sono giovani i contestatori di Renzi per la cerimonia a Pisa per l’Italian Internet Day. Altro che banda larga ed internet veloce per tutti entro il 2020 la gente vuole un futuro: gridano a gran voce i contestatori che ammettono di non avere un’occupazione e problemi economici legati alle decisioni del governo Renzi che non li ha tutelati.

Il 30 aprile del 1986, da via Santa Maria a pochi passi dalla Torre di Pisa, è partita la prima connessione ad Internet che ha collegato l’Italia alla Rete Arpanet. Protagonisti di ciò che sarà in seguito definita la rivoluzione dell’era digitale sono stati i ricercatori e scienziati del Cnuce-Cnr.

Ma questo evento non interessa ai contestatori che sono stati fermati da un muro delle forze dell’ordine accorse sul posto.

Questo articolo è stato scritto da Rebecca Olden , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook