Le ceneri di Pino Daniele a Napoli al Maschio Angioino: orari ed info




pino daniele urna funeraria a napoli info


Le ceneri di Pino Daniele verrano esposte a Napoli nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino (Castel Nuovo) luogo scelto “perché simbolo della città e vicino a quei luoghi che hanno dato l’ispirazione a Pino per scrivere Napule e'”. 

La decisione di dare la possibilità di rendere l’ultimo omaggio a Pino Daniele è stata presa da tutta la famiglia del cantante. Le ceneri di Pino Daniele saranno esposte da lunedì 12 gennaio: l’apertura al pubblico dalle 9 alle 18. Le ceneri di Pino Daniele dovrebbero rimanere a Napoli per un periodo poi verranno portate in Toscana, per trovare l’ultimo riposo a Magliano (Grosseto), come da “precisa volontà testamentaria di Pino Daniele”.

SUL SITO UFFICIALE DEL MASCHIO ANGIOINO: “L’urna cineraria di Pino Daniele è al Maschio Angioino. E’ stata consegnata al Sindaco Luigi de Magistris da Alessandro e Cristina Daniele. L’urna sarà esposta per una decina di giorni nella Sala dei Baroni a partire dalle ore 12 e fino alle ore 18 di domani 12 gennaio. Tutti gli altri giorni, anche nel fine settimana, la Sala dei Baroni sarà aperta al pubblico dalle ore 9 alle ore 18.Già dal cortile del Maschio Angioino è stato predisposto un percorso protetto che consentirà di accedere, attraverso lo scalone, alla Sala. Al centro dell’emiciclo l’urna sarà esposta su di un ripiano di colore blu e sarà protetta da una teca trasparente; ai lati ci sarà il Gonfalone della Città ed il drappello d’onore della Polizia Municipale. Chiunque potrà liberamente accedere alla Sala per dare l’ultimo saluto al grande artista napoletano; lungo il percorso, oltre alla Polizia Municipale, sarà presente il personale della coop. 25 Giugno e della protezione civile. In Sala non saranno consentite soste lungo il percorso e si raccomanderà vivamente il pubblico di evitare selfies, foto e video trattandosi di una cerimonia civile ma comunque funebre.”.

Pino ha lasciato il suo cuore a Napoli ma è stato conquistato anche dalla Toscana che negli ultimi anni è diventata la sua seconda casa.

Quella villa in mezzo al verde lo nascondeva dalla luci della ribalta e lo faceva stare tranquillo con la sua compagna, Amanda Bonini, ma gli facevano spesso visita i figli ma anche gli amici più cari era un luogo di privacy dove godersi gli affetti quando era lontano dal palco.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook