Arrestata l’ex moglie di De Rossi, Tamara Pisnoli




Un imprenditore è stato sequestrato è torturato da alcuni usurai che l’hanno segregato nell’appartamento di Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore De Rossi. La donna è stata arrestata.

Arresti domiciliari per Tamara Pisnoli. Implicati nel caso altre 8 persone che sono state poste in arresto dai carabinieri del comando di Roma accusati di usura, estorsione, rapina e lesioni gravissime. L’imprenditore romano, sequestrato e picchiato, aveva venduto alla Pisnoli una licenza di energia elettrica con impianti fotovoltaici pagandola 80mila euro, somma che pretendeva venisse restituita con gli interessi.

L’imprenditore è stato costretto ad uscire da un bar e caricato su un auto che l’ha portato nel vicino appartamento della ex moglie di Daniele De Rossi. Qui l’uomo è stato torturato per ore dagli usurai i quali pretendevano di ricevere ancora 86 mila euro dopo i 343mila euro che già gli aveva dato in 6 mesi.

Questo articolo è stato scritto da Alessio Menichetti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook