Yara Gambiraso: il caso del prete e Bossetti




La piccola Yara Gambirasio potrebbe aver perso la vita a causa della mano di due persone quindi il presunto colpevole Bossetti potrebbe avere un complice oppure essere innocente?

L’ultima polemica sul caso Yara Gambirasio si sposta sul suo presunto assassino, Bossetti, che a dire dei suoi avvocati sarebbe vittima di “pressioni inaccettabili in carcere” e tra le persone che avrebbero fatto leva per una confessione di Bossetti comparirebbe anche il parroco del carcere.

Si parla addirittura di torture psicologiche a carico del parroco che si difende “Io tratto tutti in modo uguale“. Gli avvocati sono contrari anche alla restrizione verso la famiglia soprattutto verso i figli.

Bossetti continua a dichiararsi innocente. Una super testimone avrebbe rilasciato ad Oggi un’intervista esclusiva nella quale emergono nuove rivelazioni sul giorno della scomparsa di Yara. La vicina di Yara avrebbe confessato di aver visto un uomo che assomiglia a Bossetti in compagnia di un’altra persona nelle vicinanze della casa della ragazza.

 

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook