Multe Sindaco Marino: colpa di un hacker?




Fa notizia il caso delle multe non pagate del sindaco di Roma Ignazio Marino. E se in questi giorni pioggia e fango hanno messo in seria difficoltà Roma ora spuntano ombre anche sul sindaco che, però, si è difeso ed ha spiegato cosa sarebbe successo.

Marino ha fatto sapere che i suoi dati nel sistema informatico che registra i permessi della zona a traffico limitato sono stati “manipolati e falsificati”. Per questo ha fatto denuncia ai carabinieri.

A dire del sindaco qualcuno sarebbe entrato nel sistema protetto ed avrebbe “manipolato” i dati. “E’ sparita l’autorizzazione che ha permesso alla Panda di circolare nella Ztl nel periodo tra la scadenza e il rinnovo del permesso” dicono al Capidoglio.

Cosa sarà successo al sistema? Chi ha messo in cattiva luce il sindaco? Errore casuale?

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook