Elena Ceste Ultime Indiscrezioni: chi è Michele Buoninconti?




Il caso di Elena Ceste continua ad essere avvolto dal mistero ma una figura sta catturando l’attenzione dei media ovvero il marito della donna deceduta: Michele Buoninconti. Chi quest’uomo che da sempre rilascia strane dichiarazioni, ci mostra una personalità molto complessa che fa sorgere molti dubbi, soprattutto, in coloro che non sono garantisti.

Michele dopo la scomparsa di Elena Ceste appariva un uomo distrutto che sembrava non disdegnare i media al punto che ha rilasciato molte interviste al fine di accendere le luci sulla scomparsa della moglie. Poi alcuni gesti ci hanno fatto sospettare di lui, soprattutto, dopo gli ultimi avvenimenti. Ma Michele è colpevole? Non spetta a noi dirlo.

Di certo aggressione a Laura Magli ha mostrato un lato irascibile ed istintivo dell’uomo. Poi la falsa telefonata sotto mentite spoglie fingendosi “Armando Diaz” a Pomeriggio 5 ed infine gli strani messaggi dal Paese originario di Michele nei quali si leggono accuse inquietanti verso il parroco che giustamente ha fornito un’alibi di ferro.

Tutto sembra volere depistare in qualche modo le indagini? Almeno è quello che molti pensano. Perchè un uomo dovrebbe sfogare la sua “fantasia” (se così si può definire) con atteggiamenti quasi folli?

Ora nuovi indizi potrebbero condurre a Michele: il telo ritrovato vicino al cadavere di Elena potrebbe essere lo stesso che mancherebbe dalla sua serra. Il telo è sotto esame si cerca DNA e tracce del terreno che potrebbero coincidere con quello presente nel giardino dell’abitazione di Elena.

Elena è stata ritrovata senza abiti, e secondo un’indiscrezione il suo fegato sarebbe rimasto intatto e potremmo sapere se la donna è stata avvelenata o avesse assunto qualche medicinale che potrebbe aver condotto alla sua morte dato che il cadavere non presenterebbe tracce di arma da taglio o contusioni evidenti. Come è morta Elena Ceste?

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook