Napoli alunni maltrattati: maestre ai domiciliari




NAPOLI ALUNNI MALTRATTATI – Succede nella città di Napoli e lascia tutti senza parole. La scuola che dovrebbe essere una seconda famiglia per gli alunni, che vi si recano quotidianamente, diventa uno scenario inverosimile.

Alcuni alunni sono stati malmenati e insultati dalle loro maestre ed il risultato è stato lividi ed ematomi evidenti.

E’ scattata la denuncia e l’arresto di tre insegnanti dell’istituto comprensivo per l’infanzia “Vincenzo Russo” di Palma Campania, in provincia di Napoli. I carabinieri di Nola sono intervenuti tempestivamente ed attualmente gli insegnanti sotto accusa ai domiciliari.

La Procura di Nola ha disposto i domiciliari per Carmela Graziano, 59 anni, di Palma Campania; Giovanna Donnarumma, 39 anni, di San Gennaro Vesuviano; e Rosa Ambrosio, di 38 anni, di Castellammare di Stabia. Un altro caso di violenza tra le mura scolastiche che lascia tutti senza parole.

Questo articolo è stato scritto da Alessio Menichetti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook