La Luna vicinissima alla Terra ha influenzato il terremoto di Amatrice di questa notte?





Anni di dibattiti sull’attendibilità della teoria che spiega una correlazione tra Luna e Terremoti. Ma cosa c’è di vero?

C’è una correlazione tra terremoti e Luna? L’ipotesi che la Luna non influenzi solo le maree ma, anche, la crosta terrestre non mai stata sfatata ma neppure confermata. Ma secondo uno studio realizzato da Satoshi Ide e colleghi dell’università di Tokyo, pubblicato su Nature Geoscience, potrebbe esserci una correlazione che passa dalle maree. 

Lo studio si basa sull’esame di 12 terremoti più intensi dei quali si hanno maggiori dati riguardo ad ora e giorno in cui si sono verificati. Nove di essi il sisma si sono verificate in prossimità di Luna piena o nuova.

Lo studio spiega che la Luna non influenza direttamente i terremoti ma i movimenti delle maree, suscitati dalla Luna, potrebbero influire in una situazione di “stress della crosta”. I geologi sono molto scettici al riguardo. 12 terremoti sono un campione troppo piccolo su una scala mondiale di milioni di anni per dare fondamento ad una teoria Luna-Terremoti. 

E inoltre si parla di terremoti con un magnitudo superiore a 5. Quindi quello di questa notte ad Amatrice, di magnitudo 4, non rientrerebbe nel campione preso in esame. Ma resta sempre opinabile l’idea di una correlazione tra Luna (vicinissima alla Terra proprio durante questa notte di dicembre) e terremoti. Ricordate, però, che nessuna teoria conferma questa ipotesi. Quindi al momento si più solo dire la luna piena non ha influito sul terremoto di Amatrice” ma si tratta solo di una coincidenza.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUI TERREMOTI SONO ANCHE SU FACEBOOK!



Commenta su Facebook