Centro Commerciale I Gigli, Campi Bisenzio (Firenze): boato e gente in fuga




Forte rumore al centro commerciale i Gigli a Campi Bisenzio a Firenze: panico e gente in fuga per l’allarme bomba.

Oggi domenica 17 dicembre 2017 il centro commerciale I Gigli di Firenze è stato lo scenario di un momento di panico durante il primo pomeriggio. Un forte rumore ha scatenato il panico nel centro commerciale gremito di gente a caccia dei regali natalizi. 

A quanto pare la gente quando ha udito il boato, amplificato dalla galleria commerciale, ha temuto fosse un’esplosione ed ha iniziato ad accalcarsi uno sull’altro cercando una via di uscita. Scene di panico: gente fin sopra il tetto del centro commerciale. Passeggini abbandonati e scaraventati a terra. Poi la direzione ha comunicato ai clienti che si è trattato di un falso allarme.

Pare che un uomo abbia tentato di derubare una signora seduta ad un tavolo. E la signora sembra che abbia fatto residenza stringendo la sua borsa. A quel punto il tavolo è caduto fragorosamente riecheggiando nella galleria commerciale creando il panico.

Non è ancora chiaro se vi siano stati feriti nella calca generale. Ma la situazione pare sia tornata alla normalità anche se molti clienti hanno deciso di non rientrare e lasciare il centro commerciale. Lunghissime code in uscita a Prato Est.

Aggiornamento. Il centro commerciale con un comunicato ufficiale ha spiegato l’accaduto. Nessun furto ma solo una bravata che di questi tempi si trasforma subito in “allarme bomba”.

A tutti i clienti un messaggio importante: ai Gigli non c’è alcun allarme in corso o passato, alcune persone di sono messe a correre urlando al primo piano senza motivo generando preoccupazione in altri clienti che a loro volta sono usciti correndo. Ribadiamo che non c’è stato alcun allarme, probabilmente solo il comportamento sciagurato di alcuni incivili. Buona domenica!

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook