Trinità dei Monti a Roma: pic nic sui gradini costa una multa da 120 euro a 7 turisti




roma-scalinata_trinita_dei_monti


Sono 7 i turisti multati per un totale di 840 euro per aver violato l’ordinanza comunale firmata dalla Raggi.

I 7 turisti sono stati sorpresi sulla scalinata di Trinità dei Monti, inaugurata giovedì, a consumare bevande in orari non permessi, violando l’Ordinanza Sindacale sulla somministrazione di alimenti e bevande.

I 7 turisti: 2 di nazionalità lituana, due polacchi, due dello Sri Lanka e una donna italiana sono stati multanti. Le forze dell’ordine hanno applicato l’ordinanza. La zona in questo periodo è molto presidiata perchè affollata per via della riapertura dopo il restauro.

Comportamenti vietati sulla scalinata: sostare per consumare cibo e bevande, gettare o abbandonare carte, usare i luoghi come siti di deiezione. Bivaccare o sistemare giacigli, affiggere manifesti, emettere grida e schiamazzi, tutte condotte sanzionate amministrativamente. Rilevanza penale per chi danneggia o imbratta.

Questa è l’ordinanza che le forze dell’ordine devono far rispettare a Roma. Riusciremo grazie a questa ordinanza a sconfiggere le situazioni di degrado che vedono Roma protagonista? Un primo posso sembra essere stato fatto. Speriamo che le regole siano fatte rispettare con un risvolto economico che non fa di certo male alle casse della Capitale.

Questo articolo è stato scritto da Rebecca Olden , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook