Marco Carta: il messaggio sulla strage di Orlando




marco carta librio ho una storia da racontare


Marco Carta, impegnato nel tour promozionale per il nuovo cd  “Come il mondo” con il firma-copie nelle principali città italiane, scrive su Facebook un messaggio profondo sulla strage di Orando stringendosi alle famiglie che oggi piangono i loro figli: “vi amo anche se non vi conosco”. 

È possibile andare a teatro a Parigi e pensare di uscirne morto?
O ad Orlando è possibile stare tranquilli in un locale LGBT e pensare di morire per il proprio orientamento sessuale o forse religioso/razziale?
È possibile in un ‪#‎Mondo‬ come questo vivere in tranquillità e senza ansie?
La risposta è no e continuerà ad esser no finché noi permetteremo a queste persone di non temerci abbastanza.
Il mio non è un messaggio di guerra, anzi, ma sono sicuro, sono certo che ogni uomo agisce con cognizione di causa, se l’esito di quest’ultima fosse: ho paura perché non mi permetteranno di attuare il mio piano.
Allora forse potremo vivere in pace e serenità.
Sono arrabbiato è dispiaciuto per quello che è successo ieri ad Orlando! Nei momenti come questo, Vorrei solo poter essere utile alle tante famiglie che stanno soffrendo..
In questo momento mi verrebbe da
dire:

vi amo anche se non vi conosco.

PRAY FOR ORLANDO
‪#‎prayfororlando‬
‪#‎westandwithorlando‬
‪#‎fuckwar‬
‪#‎fuckracism‬
‪#‎fuckhomophobia‬
‪#‎fuckisis‬
‪#‎fuckterror‬
‪#‎fuckterrorism‬

 

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook