Ylenia Carrisi Ultime Notizie: non è suo il DNA potrebbe essere viva e ritrovata




ylenia carrisi ultime notizie viva  morta uccisa da un camionista


ULTIME NOTIZIE YLENIA CARRISI – E’ arrivato il risultato del Test del DNA sul copro ritrovato a Palm Beach conferma che non si tratta di Ylenia Carrisi la figlia  scomparsa di Al Bano Carrisi e Romina Power. La speranza che sia ancora viva torna a farsi largo e si spera che Ylenia possa essere ritrovata. 

Ma la domanda oggi è solo una: dove si trova oggi Ylenia Carrsi è viva? Per Al Bano è deceduta mentre per Romina Power potrebbe essere ancora viva e la madre di Ylenia non si arrende e spera ancora di poter ritrovare sua figlia. Ylena potrà mai essere ritrovata? Il mistero sulla figlia scomparsa di Al Bano e Romina si infittisce. Il test del DNA negativo potrebbe alimentare nuovi avvistamenti anche se a gennaio 2013 Albano Carrisi ha presentato istanza di dichiarazione di morte presunta al tribunale di Brindisi: Ylenia Carrisi in data 31 dicembre 1993 è stata infine dichiarata il 1º dicembre 2014.

Quando è arrivata la richiesta del Test del DNA dello sceriffo di Palm Beach (che è riuscito a riaprire l’indagine sulla base di un corpo mai riconosciuto e grazie alla dichiarazione di serial killer Keith Hunter Jesperson (noto come Happy Face Killer), canadese, condannato a tre ergastoli in Oregon che avrebbe riconosciuto tra le sue vittime Ylenia Carrisi), in molti pensavano che fosse la conferma della morte di Ylenia. Il test del DNA negativo da un lato da sollievo perchè almeno sappiamo che Ylenia non è morta in modo così violento: il camionista-killer ha dichiarato di aver aggredito ed ucciso la ragazza bionda mentre la giovane faceva l’autostop, nei pressi di una stazione di servizio a Tampa (Florida). La giovane autostoppista rimane senza un nome anche se in molti hanno pensato si trattasse di Ylenia Carrisi.

Questo articolo è stato scritto da Rebecca Olden , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook