Fabrizio Corona Ultime Notizie aggressione giornalista: Alessio Lo Passo lo difende




fabrizio corona ultime notizie


Fabrizio Corona News – Negli ultimi tempi Fabrizio Corona aveva fatto parlare di sé per la storia con la cantante delle Donatella di X Factor e dell’Isola dei Famosi, Silvia Provvedi ma ora torna ad alimentare la cronaca con una presunta aggressione a Monza di una giornalista che finisce in ospedale. 

Fabrizio Corona si trovava all’inaugurazione di un negozio d’abbigliamento di Alessio Lo Passo, ex tronista di Uomini e Donne, quando ha strappato dalle mani di una giornalista il registratore. Fabrizio Corona è affidato ai servizi sociali e non può rilasciare interviste quando ha visto il registratore pare si sia innervosito, forse, per il timore di incorrere in un nuovo provvedimento disciplinare e vedersi negata la possibilità di vivere la sua vita fuori dal carcere sotto il controllo dei servizi sociali.

Alessio Lo Passo da Facebook fa sapere la sue versione dei fatti difendendo Fabrizio Corona: “Io non ho veramente parole per descrivere la falsità di alcuni giornalisti e fotografi…Leggere eresie, subito dopo la fine di questo evento che ha visto centinaia di persone presenti per Fabrizio Corona (che tra l’altro ho trovato cambiato e disponibilissimo), che ancora viene preso di mira con storie inventate solo perché il suo nome fa sempre notizia…Io non ho veramente parole…Comunque io e i miei clienti siamo pronti a testimoniare e smentire quanto sotto riportato“. 

La giornalista è Francesca Di Matteo che si sarebbe recata al pronto soccorso per farsi refertare ed avrebbe dichiarato che tutti sapevano della presenza di Corona dato che la notizia si era diffusa via social: “Lo conoscevo sin dai tempi in cui lavoravo per Mediaset, lo avevo già intervistato, mi ha chiesto se facevo ancora servizi per la tv o solo per la carta stampata; io gli avevo chiesto se, dopo l’esperienza del carcere, si sentiva cambiato o meno, poiché lo vedevo un po’ provato. Si è irrigidito improvvisamente, mi ha trascinato in una stanza del retro del negozio. Ho insistito per riavere il mio registratore, e la mia giacca, ma mi sono stati negati, fino a che un addetto della sicurezza mi ha preso di peso e portata con la forza all’esterno del locale, sono rimasta fuori con un forte dolore alla spalla“.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook