Elena Ceste news di oggi marito Michele Buoninconti: condanna e Facebook




michele buoninconti arrestato per l omicidio della moglie elena ceste cronaca locale ultime news


Michele Buoninconti è stato condannato a 30 anni nella sentenza in primo grado per l’omicidio di Elena Ceste. Michele Buoninconti martio di Elena Ceste aveva accusato la moglie di usare il suo profilo Facebook per conoscere altri uomini poi si è finto in una telefonata a Pomeriggio 5 Armando Diaz. La sua stabilità mentale aveva destato qualche dubbio, soprattutto, a valle delle dichiarazioni lasciate ai microfoni di varie emittenti tv. 

Prima del ritrovamento del cadavere di Elena Ceste si è indagato molto sulla sua vita privata fino al punto di ipotizzare un amante con il quale la donna poteva essere scappata. Il marito Michele, oggi accusato del suo omicidio e di aver occultato il suo cadavere, aveva parlato di chat e di uomini che infastidivano Elena.

Tutti hanno nel bene e nel male con lo scopo di trovare la notizia scoop hanno finito per infangare la memoria della povera Elena Ceste che non era altro che una donna di sani principi succube di un marito padrone che cercava amicizie ed eversione dalla routine suoi social solo per scambiare due chiacchiere come facciamo tutti. Michele Buoninconti era un uomo metodico che doveva avere tutto sotto controllo compresa la moglie ed i figli questo è il primo quadro dato dagli inquirenti che l’hanno analizzato in questi mesi.

Come vivranno questa situazione i figli di Elena Ceste? I genitori di Elena erano molto preoccupati dopo la sentenza perchè speravano che Michele non avesse tolto la vita alla moglie ora i figli della coppia dovranno affrontare una verità che fa più paura della morte: un padre assassino che ha ucciso la loro madre.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook