Chiara Insidioso Monda Facebook indignato: disabile per mano del fidanzato Maurizio Falcioni




Chiara Insidioso Monda Facebook sconto di pena fidanzato Maurizio Falcioni

L’Italia è indignata per la riduzione di pena di Maurizio Falcioni che ha massacrato la fidanzata Chiara Insidioso Monda fino a ridurla in fin di vita. Oggi le condizioni di Chiara Insidioso Monda sono quelle di un vegetale, disabile al 100% e senza la possibilità di farsi una vera vita. 

Una ragazza di soli 19 anni massacrata e lasciata esanime nella rabbia della famiglia che oggi vede quella giovane donna in condizioni pessime, viva ma ridotta disabile senza neppure la possibilità di parlare ed esprimere i suoi sentimenti. La rabbia si legge ovunque per la mancata applicazione del massimo della pena verso Maurizio Falcioni che ha tolto la vita a Chiara Insidioso Monda non l’ha uccisa ma è come se l’avesse fatto.  Maurizio è passato dalla condanna di 20 anni a soli 16 anni. Il padre di Chiara che con la madre hanno lottato per chiedere giustizia per la ragazza si è sentito male quando ha saputo della riduzione di pena. Mentre la madre di Chiara, uscita dal coma dopo 11 mesi, ha detto “è condannata a vita, è una vergogna“. Nessuno ridarà la vita che merita a Chiara ma sicuramente meritava giustizia.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook