Ragazza di 17 anni uccide la madre con pistola del padre: il mistero della pallotola




caso loris ragusa cronaca locale ultime newsLa ragazzina che ha ucciso la madre nel sonno con un colpo netto alla testa perchè non le lasciava più usare i social avrebbe usato la pistola di ordinanza del padre carabiniere. Ma oggi alla Vita in Diretta viene rivelato un particolare sulla pallottola ritrovata nel corpo della madre.

Se il padre può essere accusato di mancato controllo dell’arma un particolare potrebbe scagionare l’uomo. Pare che la pallottola non faccia parte delle munizioni che il carabiniere aveva di ordinanza. Qui si aprono nuovi scenari e anche l’ipotesi che la ragazza si sia procurata le munizioni da sola.  Pare che la ragazze andasse molto male a scuola una pagella piena di 3 e due bocciature alle spalle. La ragazzina aveva fatto troppe assenze e di conseguenza la madre infermiera su consiglio degli insegnati aveva preso provvedimenti per renderla più interessata ed attenta allo studio. Il preside della scuola della ragazzina dice che era ben inserita nella classe nonostante fosse 2 anni più grande dei compagni a causa di due bocciature. Quindi al contrario delle molte voci secondo le quali la ragazza tendesse ad isolarsi e si presentava con un “aspetto dark-punk” in realtà appariva come una ragazza serena e nulla aveva fatto pensare ad un gesto così estremo.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook