Maltempo Calabria e Sicilia: strade chiuse, ferrovia interrotta, treni annullati




isola dei famosi maltempo rischio per i naufraghi


Forti disagi per i collegamenti e la mobilità in Sicilia e in Calabria. Le quantità di pioggia caduta equivale a quelle che normalmente cade in un anno in queste zone del sud Italia. Problemi per treni e automobilisti.

Chiusi al traffico quattro diversi tratti della strada Statale 106 Jonica. Treni in ritardo o soppressi.

STRADE E TRENI CALABRIA – In entrambe le direzioni, dal chilometro 50 al chilometro 65, è chiuso il tratto compreso tra Palizzi Marina e Brancaleone Marina.  Chiusa dal chilometro 65,8 al 67,20 in localita’ Marinella di Ferruzzano. Chiusa dal chilometro 83 al 92 tra Bovalino e Ardore. Chiuso fra chilometro 121 e il chilometro 122 tra Marina di Caulonia e Riace Marina. Il traffico è stato deviato su strade locali.

Ferrovia tra Melito e Monasterace è stata spazzata via dall’acqua e la linea è chiusa. Bus sostitutivi viaggiano comunque tra Reggio e Brancaleone e tra Bianco e Catanzaro Lido. Interrotta anche la linea fra Roccella Jonica e Monasterace, sulla linea Catanzaro – Roccella Jonica. Rallentamenti con convogli che viaggiano a 30 km/h fra Bagnara e Villa San Giovanni Cannitello, sulla linea Paola – Reggio Calabria.

STRADE E TRENI SICILIA – chiuso per allagamenti, lo svincolo di Motta Sant’Anastasia sulla A19 Palermo – Catania.Messina è stato chiuso il porto di Tremestieri. Allagamenti nei villaggi di Torre Faro e Tremestieri.

Allerta meteo prolungata per tutta la giornata di oggi.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook