Veronica Panarello: le testimonianze dei vicini, “la casa era un inferno”




Veronica Panarello madre di loris stival


ULTIME NOTIZIE CASO LORIS STIVAL – Arrivano le testimonianze shock dei vicini di Veronica Panarello che spezzano quel quadro di donna serena e madre amorevole dipinto qualche settimana fa.Veronica Panarello viene dipinta dai vicini come una donna aggressiva e nervosa almeno dai rumori che provenivano dal suo appartamento.

Nella sentenza emessa dal tribunale del Riesame di Catania è contenuta una testimonianza di una vicina che aveva detto che un pomeriggio ha mandato il figlio a giocare a casa Stival ed il bimbo dopo 5 minuti è tornato a casa dicendo alla mamma che era spaventato dalla urla di Veronica verso Loris. E nella testimonianza si riporta la l’aggettivo “pazza” attribuito a Veronica.

Un altro vicino afferma: “Nei pomeriggi in cui ero libero dal lavoro, ho udito la Panarello urlare contro i suoi figli, spesso sentivo rumore di sedie e altri oggetti sbattuti a terra“. Ed aggiunge che si rivolgeva al figlio con termini impronunziabili come un a furia.

Secondo i carabinieri di Santa CroceLoris pesava 17 kg il 24 settembre e 13 kg il 13 ottobre“. E questo fa pensare che veronica possa aver portato il corpo nel canale da sola.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook