Caso Loris, Antonella Panarello Pomeriggio 5: una sorella gelosa? Parole forti contro Veronica




antonella panarello sorella di veronica e zia di loris stival cronaca


Antonella Panarello non tenta in alcun modo di difendere la sorella Veronica Panarello e ipotizza addirittura un amante, oggi, a Pomeriggio 5. 

Non tenta minimamente di difendere la sorella anzi, nelle sue affermazione fa un continuo confronto tra il suo comportamento verso i figli e quello che ha assunto Veronica prima e dopo l’omicidio del figlio Loris. Continua a parlare male della sorella enfatizzando episodi sconcertanti sul passato della sorella ma anche sul comportamento verso la madre nelle ore della scomparsa di Loris. “Io avrei accetto l’abbraccio di chiunque di fronte al dolore di mio figlio“.

Parla di attacchi di ira di Vernica di un padre, nonno di Loris, che sembra aiutare Veronica anche con la parcella dell’avvocato definendolo un uomo poco presente lasciando intravedere rancore verso il padre che aiuta la sorella.

Barbara D’Urso le dice pure: “Quando racconti le cose non ti fare abbagliare dal fatto che avevi un brutto rapporto con Veronica magari vedi le cose distorte“. In effetti non sembra riservare un ricordo piacevole o un episodio che aiuti a far vedere la sorella come una brava persona o una madre attenta. Quando parlano di come si è comportata con i figli dice: “Io sono madre di 4 figli e non li avrei lasciati fuori dalla scuola ma li avrei accompagnati e tranquillizzati prima di lasciarli. Io di fronte alle fascette richiestomi dalle insegnanti avrei visto che l’oggetto è pericoloso e avrei fatto domande e le avrei portate io a scuola non messe nello zaino di mio figlio“. E’ questo confronto costante nel quale enfatizza gli errori di Veronica ed il suo comportamento esemplare verso i propri figli che fa scaturire l’ipotesi della gelosia che Antonella Panarello potrebbe provare verso Veronica oppure c’è di più qualche episodio storico che ha diviso le due sorelle?

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook