Grande Fratello 15: fuga degli sponsor, gli ascolti non valgono contro il circo degli orrori




Grande Fratello 15 gli ascolti reggono ma gli sponsor scappano, e il codacons chiede la chiusura “del circo degli orrori”.

Barbara d’Urso gioisce per gli ascolti ottimi ma gli sponsor fuggono per la pubblicità negativa dei concorrenti. Lo share non basta! Ed anche il Codacons in una nota parla di “circo degli orrori” e ne chiede la chiusura. 

Il Codacons: “Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d’amore a uso e consumo delle telecamere, il “Grande Fratello” è diventato una “discarica televisiva”, altamente diseducativa specie per i più giovani. Ad aggravare la situazione la scelta degli autori di inserire nella casa personaggi sopra le righe che sembrano mostrare disagi psicologici, le cui debolezze vengono così sfruttate ai fini di audience in una sorta di “circo degli orrori“.

Acqua dalla brocche dopo il ritiro di Santa Croce. Docce con costumi dei concorrenti dopo il ritiro dello sponsor che forniva i bikini. Resiste solo caffè Borbone.

Aran aveva annunciato il ritiro ma le immagini sulla cucina con il marchio in bella vista sono ancora presenti. A breve si provvederà ad eliminarle.

Vivono come “porci” si legge sul web mentre si nota la cucina sporca ed il disordine generale.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook