Amici 2015 Terza Puntata: tagliano l’uscita di Elisa infuriata ma non il modello di Emma “emozionato” alla Rocco Siffredi




amici 2015 modello erezione emma marrone si gratta le chiappe elisa infuriata


Elisa si è infuriata dopo l’eliminazione di Paola Marotta nella terza puntata di Amici 2015 serale ed è uscita dallo studio sbattendo la porta, scoraggiata ed amareggiata, incurante delle telecamere e della registrazione ma la reazione della coach della squadra bianca è stata magistralmente tagliata per la messa in onda di sabato 25 aprile 2015. 

Sappiamo che Amici di Maria De Filippi è registrato con una settimana di anticipo rispetto alla messa in onda del sabato sera. Ma in pochi sanno (almeno quelli che non sono in studio durante la registrazione) che il “buon taglia e cuci” trasforma ben 4 ore di registrazioni in 3 ore di programma. In queste 4 ore cosa succede? Oltre alla preparazione del palco per le coreografie di Peparini che sortiscono sempre sorpresa, ci sono anche retroscena che vengono tagliati per far apparire migliori o peggiori alcuni protagonisti di Amici. Ovvero, il tanto criticato “taglia e cuci” by De Filippi associato al regolamento “pongo” che da sempre viene contestato al talent show che però non perde ascolti negli anni come se le critiche fossero la sua linfa senza la quale “Amici non sarebbe Amici”.

Così si legge tra i post dei presenti alla registrazione pubblicati su Facebook e nei vari blog, che vantano infiltrati speciali nel programma, che non solo sarebbe stato tagliato il momento “isterico” di Elisa (più che giustificato dato che ha perso una valida componente della sua squadra) ma anche l’affermazione di Loredana Bertè che avrebbe paragonato l’attenzione sulla storia tra Virginia e Cristian alla telenovela “Il Segreto”. Oppure i fischi in studio dopo l’eliminazione di Paola e gli auguri per il suo compleanno.

MA NON TUTTO E’ STATO TAGLIATO! Agli occhi attenti dei telespettatori non sono sfuggite due situazioni da bollino rosso o poco “educate”. Ci hanno mostrato la situazione molto “imbarazzante” del modello di Emma visibilmente “emozionato” sotto il costume nella zona pelvica… scena degna di un Rocco Siffredi. Oppure la seduta comoda di Emma nella quale la mano sembrava andare a spostare qualcosa che la infastidiva sul retro, magari, la maglietta ed i malpensanti hanno addirittura ipotizzato che si trattasse di qualcosa “di più intimo”. Suggestione?

Di certo nel bene o nel male, nonostante l’ottimo lavoro dei “sarti” di Amici 2015, il momento trash è sempre dietro l’angolo!

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook