Maura Carotti moda e musica alla sua Fashion Vanity Revolution




maura carotti fashion vanity revolution ariccia


Maura Carotti, artista a 360 gradi, si è cimentata nuovamente in un evento di moda, Fashion Vanity Revolution, che ha mescolato grandi stilisti, modelle talentuose, musica e tanti ospiti prestigiosi nonché amici della conduttrice.

La cornice di questa inedita sfilata di moda, nata anche per festeggiare 20 anni di carriera ed il compleanno di Maura Carotti che è reduce da un momento difficile che ha voluto condividere con amici e colleghi, è stata “Flag Disco” di Ariccia. L’evento si è svolto con grande successo sabato 20 febbraio con il patrocinio del comune di Ariccia. Maura ha indossato uno splendido abito “Grace” ideato dal bravissimo ed innovativo stilista Giovanni Bilello che ha anche portato in passerella una sua nuovissima collezione.

maura carotti premio roma capitale consegnato da Jaime Trujillo

Maura Carotti premio Lupa Capitolina consegnatole da Jaime Trujillo

Divertimento e riconoscimenti per Maura Carotti che ha ricevuto la “LUPA CAPITOLINA”, per il suo grande impegno nell’alta moda consegnatole dal rappresentante del Comitato Roma Capitale Italia Europa, Jaime Trujillo. Grandi applausi e soddisfazione per Maura. All’evento è intervenuta, allietando gli ospiti con la sua splendida voce, Janily Waw che ha cantato “Indigo” contenuto nel suo nuovo album.

Maura nella sua grande generosità non ha voluto nessun regalo ha chiesto solo una donazione ad un ente di beneficenza. Però l’associazione  “FLAMES GOLD” non si è presentata sul luogo dell’evento dando un grosso dispiacere a Maura.

Presente all’evento anche l’autore del libro, “Come Cellule dell’Universo”, Marco Bignozzi, D.J.Box Editore.

Sulla passerella di Fashion Vanity Revolution si sono alternati tre stilisti molto diversi fra di loro ma che hanno entusiasmato il pubblico presente alla sfilata: Cinzia dell’Omo, Mexton Creazioni, e Giovanni Bilello.

abito da sposa Cinzia dell'OmoCinzia dell Omo fashion vanity revolution ariccia

Abito Cinzia dell’Omo sfilata fashion vanity revolution di Maura Carotti

Cinzia dell’Omo ha presentato una linea molto giovanile con abiti interessanti. Bellissima la rivisitazione dell’abito da sposa: innovativo ma allo stesso tempo molto glamour.

Collezione di Mexton Creazioni alla Fashion Vanity Revolution di Maura Carotti – Foto: Daniele Cama

Mexton Creazioni ha rivoluzionato i jeans con lavorazioni particolari ed ha accostato questo pantalone, nato dalla genialità del sarto Jacob Davis nel 1871, a materiali diversi. Mexton Creazioni ha fatto un uso molto “sexy” della pelle ma ha portato anche il glamour in passerella con abiti da sera ed cocktail molto originali.

Collezione Giovanni Bilello Fashion Revolution. Foto di Andrea Polimeni Photographer

Collezione Giovanni Bilello Fashion Revolution. Foto di Andrea Polimeni Photographer

Giovanni Bilello ha rivoluzionato i tagli degli abiti proponendo una collezione molto innovativa ed accostando tessuti diversi ma anche fantasie al total black della pelle. Una collezione futuristica che è una ventata di novità. Geniale abbinare questi abiti, non ad un tacco 12, ma ad anfibi e baker dando un tocco street alla collezione.

La regia è stata curata da Duglas Fusco, Daniele Cama era il fotografo dell’evento (anche se erano presenti anche altri fotografi), Andrea Silvestri è stato i dj della serata, Kamila Klesh, importante coreografa e modella, ha curato lo show in passerella dopo una selezione con modelle anche inesperte fortemente volute da Maura che ha puntato a dare una chance al talento secondo un criterio meritocratico. Maura ha pensato di dare un’occasione anche a chi non ha ancora “un nome” nella moda o meglio sulla passerella.

Maura ha ringraziato tutte le persone intervenute alla sua Fashion Vanity RevolutionEnio Drovandi, Dylan di Dimensione Suono Due, BiBi Gismondi, Marco Bignozzi, Gianmaria D’Andrea, Michele Conidi, Gaetano Massari, Cornelio Sucilea, Mauro Pallotta, Massimiliano Cesareo, e tanti altri festeggiando anche il suo compleanno con una grandissima torta e tante bollicine per tutti!

Un ringraziamento speciale è da parte mia a Maura Carotti per avermi invitato a questo bellissimo evento. E’ bello vedere il talento e la grinta di una cara amica che ha passato un periodo molto buio ma ha vinto la sua più grande lotta tornado a vestire i panni della guerriera e, soprattutto, che ha saputo tornare a sorridere. Ti auguro tutto il bene del mondo e, soprattutto, di continuare a vivere il tuo sogno del quale mi hai reso partecipe da quando ci siamo conosciute. Elisa”.

(Foto: Andrea Polimeni Photographer, Daniele Cama)

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook