Johnny Depp in Australia per nuovo film “Pirati dei Caraibi”: i suoi cani sono clandestini




johnny depp con i suoi cani in australia minaccia


 Johnny Depp e i suoi cani, Pistol e Boo, rischiano la vita in Australia: sono illegali.

AUSTRALIA – Problema tra Australia e l’attore Johnny Depp che si trova sull’Isola per le riprese del nuovo film della saga “Pirati dei Caraibi”. Il contenzioso? I cani di Johnny Depp entrati “illegalmente” in Australia a bordo del suo jet privato senza seguire le norme di sicurezza sull’introduzione di animali provenienti da altri Paesi. 

L’Australia ha rigide norme sugli animali come sui cibi per evitare la diffusione di epidemie. Per portare gli animali in Australia ci vuole un permesso e un periodo di quarantena all’arrivo di almeno 10 giorni.

L’ultimatum dell’Australia a Depp e moglie è di 72 ore: o riporta i suoi cani in America oppure verranno soppressi. Ma come sono stati scoperti i due cani di Depp, Pistol e Boo? I piccoli Yorkshire terrier sono stati portati in un salone di bellezza.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook