Lydia Biondi o Lidia VITA PRIVATA: il figlio e la storia d’amore con Bernhard De Vries




lydia biondi morta attrice cinema film tv vita privata figli


Lydia Biondi o Lidia Biondi è morta: attrice, figlio, teatro, film in tv e cinema e biografia

Lidia Biondi che viene accreditata anche con il nome di Lydia Biondi. E’ una nota attrice nata a Livorno che si è spenta oggi dopo una lunga malattia. Lydia ha recitato in più di 45 film tra tv e cinema ma era nota anche a teatro. Tra cui il film di successo di Checco Zalone, Sole a Catinelle.

Ecco alcuni film che hanno reso celebre Lidia: La Squadra, Compagni di banco, Il bello delle donne, Diritto di difesa, L’onore e il rispetto, Il Sangue e la Rosa e Aldo Moro – Il presidente.

In “Sole a Catinelle” Lidia Biondi interpretava Carolina, maestra di Nicolò.

BIOGRAFIA – Nasce a Livorno, il 3 febbraio 1941. Dopo la maturità continua a studiare danza classica e teatro.

Prosegue gli studi di danza a Firenze presso la scuola di Daria Collins poi arriva il secondo diploma alla Scuola d’Arte di Lucca.

Negli anni ’60 si trasferisce a Roma, dove frequenta con borsa di studio il Centro Sperimentale di Cinematografia.

Nel 1968 incontra Bernhard De Vries, giovane leder del movimento di contestazione giovanile olandese (Provos), dal quale ha un figlio. Lidia ha un figlio e due nipote e attualmente viveva a Roma. Pare che la malattia che l’ha uccisa l’avesse scoperta dopo un malore sul set.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook