Bruxelles falla sicurezza: un kamikaze fu preso e poi rilasciato




eplosione ankara turchia kamikaze autobomba video


Un Kamikaze fu preso in Turchia ma poi a Bruxelles fu scarcerato è una notizia che risuona da ore mettendo in dubbio la sicurezza in Europa e si grida allo scandalo falle e negligenze. 

Uno degli attentatori di Bruxelles, Ibrahim El Bakraoui, sarebbe stato arrestato in Turchia ed estradato in Belgio a giugno, ma le autorità belghe lo hanno rilasciato, rivela il presidente turco Erdogan. A quanto pare su liberato perchè non trovarono prove che lo collegassero al terrorismo o isis.

Il ministro belga della Giustizia smentisce: El Bakraoui venne portato dalla Turchia in Olanda e non in Belgio. Intanto Il Guardian rivela che gli attentatori di Bruxelles sono legati a quelli di Parigi. E le falle nelle indagini e la poca comunicazione tra i vari servizi segreti stanno emergendo dalle ultime rivelazioni dei leader.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook