Thailandia: deride su Facebook il cane de Re rischia 37 anni di carcere




Tongdaeng cane del re offeso su facebook il ragazzo rischia il carcere


THAILANDIA – Il 27enne Thanakorn Siripaiboon, operaio di un’industria automobilistica, verrà processato per aver mancato di rispetto all’amico a quattro zampe di Sua Altezza Bhumibol Adulyadej tramite Facebook.

Era un post che includeva tre foto con un messaggio satirico sul cane. Non avrei mai immaginato che la legge sarebbe stata utilizzata anche per l’animale, è una sciocchezza”. Eppure la legge del Paese prevede la reclusione per coloro che offendono i membri della famiglia reale.

Il re ha adotto il cane, Tongdaeng, ed è un membro della sua famiglia. Il profondo affetto che lega il sovrano al suo cane ha fatto sì che il ragazzo non ricevesse alcuno sconto ma l’applicazione della legge vigente.

Questo articolo è stato scritto da Rebecca Olden , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook