Los Angeles Scuola: ultime notizie allarme bomba anche in Ohio, New York e in Nord Carolina




new york tempesta di neve voli cancellati


Sono concrete le minaccia della presenza di una bomba nelle scuole di Los Angeles. Più di 500 mila studenti sono rimasti a casa e non si sono recati a scuola su richiesta della autorità.

La minaccia è arrivata con una email legata a un indirizzo internet di Francoforte, in Germania. La mail era indirizzata a un membro del consiglio del distretto. E’ scattato subito l’allarme bomba ed in misura preventiva sono stati chiusi tutti gli edifici scolastici ed informati gli studenti del loro giorno di “vacanza straordinario”.

Il sovrintendente Ramon Cortines: “Questa è una minaccia rara, non era a una scuola singola, due o tre scuola, era a molte”.  La email parlava di “zaini e altri pacchi lasciati nelle scuole” e dati i tempi che corrono e la conferma degli organi competenti sono state avviate immediatamente le perquisizioni nelle scuole passate sotto il setaccio.

In queste ore è arrivato un aggiornamento dagli Usa secondo il quale sarebbero scattati altri due allarmi bomba in Ohio e in Nord Carolina. La Glendale Kenly Elementary School nella contea di Johnston, in Nord Carolina, è stata chiusa per sicurezza mentre la polizia è alla caccia di tre sospetti. In Ohio, invece, la Beavercreek High School è stata evacuata a causa di un altro allarme bomba. Si legge su IL GIORNALE.

Allarme bomba anche a New York: “Sono minacce fatte per fomentare la paura. Non lo permetteremo” afferma su Twitter il capo del New York State Department, William Bratton.

Questo articolo è stato scritto da Elisa BI. , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook