Pechino allarme smog: scuole chiuse, stop ai cantieri e ferme le fabbriche




allerta meteo


Per la prima volta Pechino si ferma e impone misure di sicurezza rigide a causa dell’inquinamento nella città cinese. Da martedì fino a giovedì tutti i cantieri all’aperto dovranno sospendere i lavori, le fabbriche più inquinanti fermarsi, le scuole rimangono chiuse e le automobili potranno circolare solo a targhe alterne. 

Secondo le previsioni meteo nella giornata di giovedì un forte vento dovrebbe contribuire a migliorare la situazione a Pechino spazzando via le nubi di inquinamento dalla città che si trova avvolta da una cappa di smog.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook