Parigi Ultime Notizie: chi sono gli attentatori del Bataclan di Parigi?




blitz bataclan parigi bliz bataclan paris video youtube


E’ notizia di queste ore che le autorità francesi sono alla ricerca di un secondo terrorista in fuga dopo Abdeslam Salah che sarebbe fuggito grazie all’aiuto di un amico contattato nella notte della strage a Parigi. 

Ma chi sono i terroristi che hanno tolto la vita a 129 persone.

SALAH ABDESLAM il ricercato in fuga che era tra gli attentatori del Bataclan’: 26 anni, cittadino francese. Sembra che sia stato lui a noleggiare la Polo nera in Belgio che è stata ritrovata presso il teatro. E’ un soggetto “molto pericoloso” e pare sia una figura chiave dell’attacco terroristico.

SAMY AMIMOUR uno degli attentatori che si è fatto esplodere al Bataclan. Aveva 28 anni ed era un cittadino francese. Pare si fosse addestrato in Siria ed era seguito dai servizi segreti segnalato come estremista.

OMAR ISMAIL MOSTEFAI ucciso nel blitz della polizia al Bataclan. Cittadini francese di 29 anni conosciuto dalle autorità francesi per dei piccoli reati. Nel 2013 è andato in Turchia, Paese che ne avrebbe segnalato le intenzioni terroristiche a Parigi.

Un quarto terrorista morto non è ancora stata identificato.

Questi gli attentatori del Bataclan poi ci sono coloro che si sono fatti esplodere fuori dallo stadio durante Francia-Germania: “IL SIRIANO”, ‘squadra Stadio’, morto: uccisosi con cintura esplosiva fuori dallo Stadio  del quale è stato ritrovato un passaporto che poi si è rivelato falso. BILAL HADFI si è fatto esplodere fuori dallo stadio, 20 anni, cittadino francese residente in Belgio. Vi sono alcuni indizi che affermano che ha combattuto con l’Isis in Siria.

Attentatori ristoranti: BRAHIM ABDESLAM, ‘squadra ristoranti’, morto: 31 anni, fratello di Salah, si è suicidato facendo detonare la sua cintura esplosiva presso un caffè di Rue de Voltaire. Con lui un altro uomo che potrebbe essere in fuga del quale non è ancora stata rivelata l’identità.

La mente dell’attentato terroristico pare sia ABDELHAMID ABAAOUD, latitante: si crede viva in Siria maha vissuto a Molenbeek, a Bruxelles, ed era considerato membro della cellula di Verviers, in Belgio.

 

Questo articolo è stato scritto da Ruben Dutti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook