PARIGI ultime news: racconti shock dei testimoni al concerto del Bataclan




immagini parigi attentato stadio


CRONCA ESTERA PARIGI – La sala da concerto del Bataclan da tempo del rock a macelleria. I presenti raccontano l’orrore di quelle interminabili ore con esecuzioni e spari come pioggia. 

Più di 1500 persone per il concerto degli Eagles of death metal poi le urla e gli spari in un bagno di sangue. Armati di kalashnikov al grido di “Allah è grande”, a volto scoperto, dei ragazzi giovani hanno trasformato gli spettatori in vittime. Un ragazzo racconta: “Ho visto il cantante che si toglie la chitarra. Poi c’era anche un ragazzo armato di un’arma automatica, spara in aria“. “Siamo riusciti a fuggire, c’era sangue dappertutto, hanno tirato con un fucile a pompa sulla folla“. Poi si legge poco prima del blitz della polizia hanno messo in fila la gente ed hanno iniziato a giustiziarli uno per uno con una calma quasi maniacale.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook