Isis distrugge la storia dell’umanità: distrutto tempio di Baal Shamin a Palmira




L’Isis a Baghdad la bandiera nera sventola su Palmira


Alcuni militanti dell’Isis hanno fatto saltare in aria il tempio di Baal Shamin, uno dei più importanti siti di Palmira. Non solo uccidono senza pietà coloro che ritengono”infedeli” ma cancellano anche la storia dell’umanità quasi in segno di disprezzo verso un passato rinnegato. 

Così anche il tempio di Baal Shamin patrimonio della storia del popolo siriano viene distrutto dall’Isis. Non solo hanno ucciso Khaled Asaad, 82 anni, per oltre 50 anni responsabile del sito archeologico di Palmira ieri hanno distrutto anche una parte della storia siriana. I funzionari siriani erano riusciti a mettere in slavo alcune opere prima dell’arrivo dei militanti Isis ma non sono riusciti a salvare alcuni tempi e rovine romane presenti sul territorio.

Questo articolo è stato scritto da Ruben Dutti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook