Buckingham Palace: guerra tra Elisabetta II e Kate Middleton, “tosta” come Diana




la principessa figlia di william e kate


Kate Middleton non sembra rientrare nelle grazie della Regina Elisabetta II che contesta a Kate la mancata presenza a Kensington Palace ora che il cogiendo per la maternità sta giungendo a termine. Nonostante le pressioni della Regina, Kate Middleton rimane ad Amner Hall.

Elisabetta II pare avesse richiesto a Kate di essere presente per l’apertura del Parlamento a Buckingham Palace ma Kate ha declinato l’invito ed è rimasta a Amner Hall. Pare che la Regina indignata voglia cedere Amner Hill a Camilla, la Duchessa di Cornovaglia, moglie del Principe Carlo. Ma Kate Middleton non si lascia intimorire e può contare sull’affetto della sua famiglia ma anche sull’appoggio del principe William che sembra mettere la serenità moglie prima di tutto, cosa che non successe tra Carlo e Diana.

Forse per il ricordo alla sofferenza della madre, schiacciata dall’influenza di Elisabetta II, William, vuole proteggere Kate come avrebbe voluto fare con la madre Diana. Pare che la tensione sia così forte tra Elisabetta II e Kate che il principe Harry non si sia ancora recato a vedere la nipote Charlotte Elisabeth Diana, per attirare le ire della potente nonna.

Ma la mancata “sudditanza” di William e Kate Middleton nasce dal rapporto distaccato che la Regina avrebbe riservato ai due pronipoti George e Charlotte che non avrebbe visitato nei primi giorni della loro nascita. William si aspettava che la nonna, se pur regina, avesse un occhio di riguardo per i due neonati eredi al trono.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook