Treno deragliato a Philadelphia: perde la vita Giuseppe Piras




ultime notizie treno deragliato negli usa un italiano morto di orgine sarda


Sul treno deragliato a Philadelphia c’era anche un uomo italiano, Giuseppe Piras, che si trovava negli Usa per lavoro. Piras, un rappresentante di olio sardo, ha perso la vita nell’incidente ferroviario sulla linea Washington-New York. 

Giuseppe Piras vendeva l’olio ed i vini di una cooperativa sarda in tutto il Mondo. “Siamo sconvolti. Giuseppe Piras era molto stimato in paese. Stamattina ho parlato con il fratello che è revisore dei conti del Comune e gli ho manifestato la vicinanza di tutta la comunità“. Ha detto il sindaco di Ittiri Tonino Orani.

Giuseppe era sposato ed aveva 40 anni. Pare che il treno che, l’avrebbe portato a New York, viaggiasse oltre il doppio della velocità consentita. Un vagone a causa della forte velocità, che dovrebbe aver determinato il deragliamento in seguito ad una curva sulla quale il treno avrebbe perso stabilità uscendo dai binari, è un ammasso di rottami. “Abbiamo medicato in ospedale oltre 200 persone“, ha detto Samantha Phillips, direttrice dei servizi d’emergenza cittadini.

Questo articolo è stato scritto da Ruben Dutti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook