Kim Jong-un, il dittatore nordcoreano: “regno del terrore”




Kim Jong-un sembra voler creare “regno del terrore” per avvalorare il suo potere.

Kim Jong-un ha solo 32 anni ma ha le idee chiare nonostante le critiche che lo giudicano spietato e pronto a creare un regno di terrore. 

Ha fatto il giro del mondo la notizia dell’esecuzione del ministro della Difesa, il generale Hyon Yong Chol, avvenuta un’Accademia militare a nord di Pyongyang, addirittura con un’arma antiaerea, davanti a centinaia di persone.

In passato in Francia si usava la ghigliottina, in Spagna la garrota (dal 1822 al 1975), esecuzioni in piazza per ribadire il potere dei regnanti più che il rispetto delle leggi.

Anche se oggi in Italia si chiede la pena esemplare e la sicurezza di essa i metodi del dittatore nordcoreano fanno discutere anche nel nostro Paese. Sembra, infatti ,che il generale Hyon Yong Cho sia stato accusato di tradimento sulla base di “un sonnelino” durante una cerimonia ufficiale vissuto dal dittatore come una mancanza di rispetto alla sua autorità. Si parla di ritorno da Mosca a mani vuote anziché con una fornitura militare da parte del generale Hyon Yong Cho.

 

Questo articolo è stato scritto da Maurizio Coletta , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook