Libia: chiusa l’ambasciata, gli italiani lasciano il Paese




ambasciata italiana a tripoli libia evacuata pericolo isis


Sono arrivati a bordo di una nave mercantile gli italiani residenti in Libia va considerata una delle “preannunciate operazioni di alleggerimento dei connazionali presenti nel Paese”. Sulla stessa nave anche i dipendenti dell’ambasciata italiana in Libia che è stata chiusa. Una misura dovuta agli avvenimenti diffusi anche dal sito Viaggiare Sicuri uniti all’avanzata delle milizie dell’Isis che a breve potrebbero arrivare nella Capitale. La Libia è ancora aperta ci sarebbero ancora voli commerciali ma il rischi a Tripoli potrebbero diventare effettivi, anche se gli organi competenti non vogliono creare allarmismo per il momento parlano di misure precauzionali. Anche se la situazione è molto tesa.

Questo articolo è stato scritto da Ruben Dutti , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook