Isis minaccia l’Italia: “siamo a sud di Roma”




maltempo su roma ultime notizie


Questa notizia diffusa anche dal Corriere della Sera ha creato preoccupazione nei cittadini italiani che si chiedo quale sia l’obbiettivo dell’Isis in Italia. In un video che mostra la decapitazione di 21 ostaggi, l’Isis annuncia: “Siamo a sud di Roma“.

Questo fa pensare che la Capitale sia uno degli obbiettivi dei terroristi che hanno dichiarato guerra agli infedeli. Dopo gli attentati a Parigi molte notizie mostrano come questo gruppo sia organizzato per colpire ovunque e questo spaventa ma allo stesso tempo si sta cercando di bloccarli con misure di sicurezza ferree e azioni di intelligent per capire le loro mosse. Le testate giornalistiche non sanno come diffondere le notizie sull’Isis: vorrebbero fare informazione ma allo stesso tempo temono di “sponsorizzare” le imprese dei terroristi.

Alcuni tg decidono di non mostrare le terribili immagini delle decapitazioni. Un nuovo video diffuso dalla Libia mostra il boia di 21 egiziani copti, rapiti tra la fine di dicembre e gennaio, avverte: “Ci avete visti in Siria, ora siamo qui, a sud di Roma“.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook