Lindsay Lohan News: malata, ha un virus esotico, Chikungunya, dopo la vacanza in Polonesia




Lindsay Lohan malata ha un virus raror contratto in vacanza in polinesia


Lindsay Lohan ricoverata in ospedale a causa di un raro virus contratto in una vacanza in Polinesia a rischio i prossimi progetti lavorativi. 

L’attrice ha contratto il Chikungunya, una rara malattia virale che si trasmette dalle punture di zanzare infette. Sembra che per questo virus non vi sia una cura e neppure un vaccino. Lindsay Lohan aveva cinguettato su Twitter: “Non permetterò che un virus mi rovini la mia tranquilla vacanza”, sottovalutando questa rara malattia che potrebbe, per fortuna in rarissimi casi, essere fatale.

Ma cos’è il Chikungunya? Secondo Istituto Superiore della Sanità è una malattia virale caratterizzata da febbre acuta e trasmessa dalla puntura di zanzare infette. La prima epidemia nota è stata descritta nel 1952 in Tanzania, anche se già nel 1779 era stata descritta un’epidemia in Indonesia forse attribuibile allo stesso agente virale. A partire dagli anni Cinquanta, varie epidemie di chikungunya si sono verificate in Asia e in Africa. In Europa nell’agosto 2007 sono stati notificati i primi casi autoctoni in Emilia Romagna.

I Sintomi del Chikungunya: Febbre alta, brividi, cefalea, nausea, vomito e soprattutto importanti artralgie (da cui deriva il nome chikungunya, che in lingua swahili significa “ciò che curva” o “contorce”), tali da limitare molto i movimenti dei pazienti che quindi tendono a rimanere assolutamente immobili e assumere posizioni antalgiche. Si può sviluppare anche un esantema maculopapulare pruriginoso. 

L’evoluzione della malattia: Nella maggior parte dei casi la malattia si risolve spontaneamente, in genere in pochi giorni, ma i dolori articolari possono persistere anche per mesi. Le complicanze più gravi sono rare e possono essere di natura emorragica (ma non in modo così grave come nella dengue) entro 3-5 giorni, o neurologica, soprattutto nei bambini. In rarissimi casi la chikungunya può essere fatale, più che altro in soggetti anziani con sottostanti patologie di base.

Sembra Lindsay Lohan sia stata dimessa dall’ospedale  King Edward VII di Londra dove si trova con la madre Dina per uno spettacolo teatrale. Pare che Lindsay Lohan non presenti più la febbre e la fase acuta del virus sia passata anche se non si conosce l’evoluzione prevista  della malattia nel caso specifico dell’attrice che potrebbe dover rinunciare a tre film e alle riprese della seconda stagione del docu-reality sulla sua vita prodotto da Oprah Winfrey. Inoltre Lindsay Lohan sarà protagonista di uno spot trasmesso al Super Bowl l’1 febbraio 2015.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook