Messico: il mistero del corpo di Carmen Yarira Noriega Esparza




Carmen Yarira Noriega Esparza attrice messicana scomparsa


Carmen Yarira Noriega Esparza, un’attrice di 27 anni, era sparita da più di un anno. Era laureata in psicologia ed aveva il sogno di fare l’attrice anche se al momento per mantenersi lavorava in una clinica. Poi la macabra scoperta a Città del Messico.

La giovane una mattina non si è presentata al lavoro e da allora sono iniziate le ricerche di Carmen Yarira Noriega Esparza sparita misteriosamente nel nulla fino a ieri, quando per la pulizia di un serbatoio dell’acqua, è stato ritrovato un corpo in avanzato stato di decomposizione. La cisterna fu pulita dopo che da settimane l’acqua che arrivava al residence Grand Chapuletepec, Città del Messico, aveva un sapore insopportabile. Carmen Yarira Noriega Esparza viveva proprio in quel complesso.

Ora si indaga sull’ex fidanzato di Carmen Yarira Noriega Esparza, un ricco uomo d’affari che Carmen aveva lasciato dopo essersi innamorata di un avvocato. Si teme che la ragazza, riconosciuta grazie alle protesi mammarie, sia stata uccisa e poi gettata nella cisterna. Al momento non si esclude il delitto passionale ma le indagini starebbero seguendo anche altre piste.

Gli amici ed i famigliari di Carmen Yarira Noriega Esparza avevano pensato che fosse stata rapita ed avevano creato pagine sui social network per avere notizie di un suo avvistamento da qualche testimone che vedendo la sua foto, magari, poteva fornire particolari rilevanti per ritrovarla. Poi la brutta notizia: il ritrovamento del corpo di Carmen Yarira Noriega Esparza.

Questo articolo è stato scritto da La Redazione , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook