Parigi sotto assedio: ultime notizie sulla crisi in corso




charlie hebdo


ASSEDIO DI PARIGI – Sono momenti concitati per la Francia che al momento è impegnata su due differenti fronti ed ha a che fare con terroristi ben armati ed addestrati.

La situazione in corso da più tempo è il culmine di una maxi operazione di ricerca dei due fratelli Kouachi che al momento si trovano asserragliati e circondati dalla Gendarmerie francese all’interno di una stamperia a conduzione famigliare a nord est di Parigi con un ostaggio di 27 anni.

Trattative in corso con i fratelli Kouachi che si dicono pronti ad essere “martiri per Allah“: l’ordine per le forze di polizia è di tentare di arrestare vivi i fratelli Kouachi e al momento tutto sembra pronto per una incursione armata. Non sono state diffuse altre notizie anche perchè i giornalisti sono stati “confinati” in prossimità di una scuola ed a loro è stato detto che avranno altre notizie solamente “a cose fatte“.

Nel frattempo, nel cuore di Parigi, una seconda situazione di altissima tensione è causata dal sequestro in corso presso De Vincennes. In questo caso si tratta di altri due terroristi: Hayat Boumeddiene e Amedy Coulibaly. Entrambi si trovano all’interno di un market kosher con almeno cinque ostaggi. Prima di barricarsi all’interno del negozio, Amedy Coulibaly avrebbe gridato alla polizia: “Sapete chi sono… sapete chi sono“.

Le ultime notizie parlano di un grande dispiego di forze armate anche intorno al market kosher e sembrerebbe che il sequestratore di De Vincennes abbia richiesto la liberazione dei fratelli Kouachi.

Questo articolo è stato scritto da Denny Cannacioli , autore NotizieWebLive


Commenta su Facebook